Share

Blog | Decreto Rinnovabili: Tolto il Tetto degli 8GW per il Fotovoltaico

E’ stato approvato dal Con­siglio dei Min­istri il Decreto Leg­isla­tivo in mate­ria di fonti rin­nov­abili.
Le pre­oc­cu­pazioni degli oper­a­tori del set­tore sul lim­ite ad 8GW per gli incen­tivi sono state recepite, ed infatti il tetto ad 8GW è stato rimosso dalla ver­sione defin­i­tiva della normativa.

A sos­ti­tuzione del blocco degli incen­tivi, è stato pre­visto che, dal primo giugno 2011 (data in cui si pre­sume ver­ranno rag­giunti gli 8GW di potenza com­p­lessiva degli impianti instal­lati in Italia) venga stu­di­ato un nuovo provved­i­mento per rimod­u­lare gli incen­tivi, senza gravare sulle bol­lette degli italiani.

Sono stati inoltre introdotti dei lim­iti per le instal­lazioni di impianti foto­voltaici su ter­reni agri­coli, dove non sarà pos­si­bile super­are il tetto di 1MW per azienda e dove comunque non sarà pos­si­bile coprire più del 10% della super­fi­cie agri­cola.
Questo lim­ite viene imposto per far sì che il foto­voltaico risulti un’integrazione del red­dito dai ter­reni agri­coli, e che il pae­sag­gio risulti comunque tutelato.

Il Min­istro dello Sviluppo Eco­nom­ico Paolo Romani ha comunque voluto speci­fi­care che non si intende asso­lu­ta­mente lim­itare lo sviluppo dell’industria delle rin­nov­abili, si vuole sem­plice­mente incre­mentare l’efficienza di questo tipo di ener­gia e soprat­tutto diminuire le spec­u­lazioni finanziarie di chi approf­itta del settore.

Fonte: News Attico